ecoenrico

Alimentazione Vegan: libro “Mangiar Sano e Naturale”

In Alimentazione on 4 marzo 2011 at 00:48

[1 marzo 2011]

Comunicato Stampa Post-Evento

TUTTA LA VERITA’ E NIENT’ALTRO CHE LA VERITA’ SUL CIBO CHE  MANGIAMO

Gioviale l’atmosfera che si respirava al teatro Pime sabato scorso a Milano per la presentazione del libro “Mangiar Sano e Naturale” di Michele Riefoli, opera che chiarisce molti dubbi sulle nostre abitudini alimentari. All’evento hanno partecipato circa duecento persone tra cui autorevoli rappresentanti del mondo della cultura, della ristorazione e degli enti locali.

Primo a tessere le lodi di quella che si presenta come una piccola enciclopedia dell’alimentazione a base di cibi integrali e vegetali è stato il dott. Stefano Cagno, medico specializzato in Psichiatria ed esperto in nutrizione e lotta alla vivisezione, il quale ha iniziato mettendo in guardia dalla convinzione diffusa, anche tra i medici, che la carne sia necessaria per mantenere uno stato di salute ottimale. “Le alternative vegetali”, ha dichiarato, “sono migliori e prive di effetti nocivi collaterali che sono causa di molte patologie gravi, tipiche del nostro tempo”.

Il coraggio di mettere sul mercato questa importante opera editoriale è stato sottolineato da Fiorella Rustici, scrittrice e ricercatrice sulle Meccaniche Mentali, la quale ha evidenziato che le informazioni e i consigli dispensati nel libro rendono pubblica una conoscenza che si pone in alternativa al cinismo del mercato economico e che sfata miti e disinformazione diffusi fra l’opinione pubblica e gli opinion leader. Rustici ha anche apprezzato l’aspetto etico-ambientale della scelta alimentare vegetariana.

È poi intervenuta  Paola Maugeri, critico musicale e conduttrice televisiva che, in un video-messaggio dalla Sicilia dove si trovava per partecipare alla trasmissione “Quelli che il calcio”, ha espresso l’orgoglio di aver abbracciato l’alimentazione illustrata da Riefoli nel suo libro e si è spinta ad affermare che “se Elvis avesse deciso di mangiare VegAnic (n.d.r. Alimentazione Naturale Integrale Consapevole a base Vegetale bilanciata), sarebbe ancora con noi”.

Degli ulteriori benefici dell’alimentazione naturale sulla salute psicofisica ha parlato l’autore, illustrando come la scelta nutrizionale di ognuno sia un percorso di consapevolezza che parte dall’anatomia e fisiologia della digestione e dal riconoscimento dei Campanelli d’Allarme che ci dà l’organismo, per arrivare a riconoscere autonomamente i cibi che ci fanno bene o male.

Mostrando tavole di anatomia comparata tra animali vegetariani e carnivori diversi dalla razza umana, ha affermato che “non si può negare l’evidenza: i nostri canini non sono veri e propri canini ma denti di passaggio tra incisivi e premolari”. E, sempre percorrendo la via dell’innegabile, ha continuato prima mostrando scontrini comparati della spesa ed evidenziando il risparmio economico che un’alimentazione vegetariana porterebbe alle nostre tasche, e poi le evidenze epidemiologiche di studi scientifici longitudinali a favore della nutrizione vegetariana e vegana, precisando: “non lo dico io, ma le fonti più autorevoli a livello mondiale della ricerca scientifica”.

I potenziali risparmi per il Servizio Sanitario Nazionale non sono certo passati inosservati ai rappresentati degli enti locali presenti (Francesco Bassetti e Andrea Di  Renzo del Consiglio di Zona 6 e Giuseppe Lo Presti, consigliere comunale di Vimodrone). Hanno fatto pervenire i propri saluti i consiglieri comunali milanesi Pasquale Salvatore e Patrizia Quartieri. Soddisfatti di trovare ulteriore manforte al loro lavoro, hanno dato il loro consenso anche la dottoressa Michela De Petris, specialista in Scienza dell’Alimentazione all’Istituto dei Tumori di Milano, e Pietro Leeman, chef pluripremiato e unico in Italia ad aver ottenuto le stelle Michelin per un ristorante vegetariano. Tutti pronti a contribuire al percorso di preparazione della città di Milano all’Expo 2015 il cui tema è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Simona Valesi (Ufficio Stampa Associazione Coscienza e Salute – Milano)

IL LIBRO NELLE PAROLE DELL’AUTORE MICHELE RIEFOLI

Con un taglio educativo-scientifico, ma con un linguaggio comprensibile da tutti, l’autore traccia un percorso di consapevolezza alimentare che, partendo dall’anatomia e dalla fisiologia della digestione e dall’osservazione dei Campanelli d’Allarme del corpo, porta a comprendere i principi fondamentali dell’Alimentazione Naturale, Integrale e Consapevole a base vegetale ben bilanciata e ben pianificata. Un sistema che a ragione può essere considerato il più vicino alle esigenze nutrizionali dell’uomo, almeno a giudicare dalle conferme che ci giungono dai più recenti studi scientifici longitudinali e dalle evidenze epidemiologiche.

E’ un manuale ricco di preziose informazioni utili a supportare le scelte alimentari di chi vuole ringiovanire e migliorare le prestazioni fisiche e mentali in modo naturale, a tutte le età, contribuendo al contempo a salvaguardare la salute del nostro pianeta e a promuovere una nuova visione etica di stampo biocentrico.

Il libro Mangiar Sano e Naturale, parla di cibo e di metabolismo, prendendo in esame tutte le fonti alimentari (frutta, verdura, cereali, legumi, semi oleosi, alghe, latticini, uova, carne, pesce) e svelando su ciascuna di esse pregi e difetti dal punto di vista nutrizionale e, ove occorre, da quello energetico, sfatando i molti miti su cui si basa l’alimentazione moderna a base di cibi animali e i pregiudizi che ancora oggi circondano quella a base vegetale.

L’autore risponde in modo documentato a domande del tipo: “perché la carne fa male?”, “perché per curare l’anemia non serve mangiare più carne?”, “il latte di mucca è davvero l’alimento più completo?”, “perché in Oriente l’incidenza di osteoporosi è 19 volte inferiore che in Occidente?”, “lo zucchero dà energia o la toglie?”, “Mangiare troppo sale fa solo aumentare la pressione?”, “Il pesce è meglio o peggio della carne?”,”E’ vero che il buon vino fa buon sangue?”, ed altro ancora.

Nel libro Mangiar Sano e Naturale, si parla anche di semidigiuni disintossicanti, di crudismo, di OGM, di Vitamina B12 (il tallone d’Achille dei vegani) e si elencano tutti gli esami clinici che un vegetariano/vegano può fare annualmente per monitorare il suo stato di salute e verificare l’adeguatezza della propria alimentazione anche in modo oggettivo. Il libro affronta infine il tema dell’impatto delle nostre scelte alimentari sull’ecologia, l’economia e l’etica sia nei confronti degli esseri umani che degli animali, chiarendo il punto di vista dell’autore circa il rapporto che esiste fra evoluzione della coscienza ed alimentazione.

L’autore, supportato da una grande esperienza personale maturata in 25 anni di lavoro su se stesso e sulle tante persone che ha aiutato nel tempo, pratica quotidianamente quello che “predica”. Alla fine del libro, in appendice, ci presenta più di 40 ricette per iniziare il lettore al nuovo sistema che darà energia e benessere all’organismo e aiuterà a conquistare e mantenere il peso forma. Mangiar Sano e Naturale, rappresenta una pietra miliare nella nuova consapevolezza alimentare. Un testo che propone un modello nutrizionale in grado di coniugare innovazione e tradizione, e di rivoluzionare i rapporti fra salute, economia e ambiente.

A chi si rivolge il libro Mangiar Sano e Naturale

Il libro è uno strumento indispensabile per tutti coloro che vogliono imparare a gestire al meglio un’alimentazione a base vegetale ben bilanciata e pianificata, evitando i rischi di carenze nutrizionali.

Il libro si rivolge ai giovani, agli adulti, alle mamme, agli sportivi, agli anziani, alle persone in sovrappeso e a coloro che soffrono di disturbi del comportamento alimentare. Si rivolge anche a tutti gli operatori del benessere (medici, psicologi, terapisti, educatori), i quali, applicando i consigli contenuti in questo libro avranno l’opportunità di dare efficacia al loro intervento e di aumentare sensibilmente le percentuali di successo professionale.

Cos’ha di speciale il nuovo libro di Michele Riefoli

Nel libro viene descritto per la prima volta il metodo di osservazione dei Campanelli d’Allarme. Si tratta di una tecnica percettiva necessaria per recuperare l’istinto, una qualità andata quasi del tutto perduta nell’uomo moderno, ma che sopravvive ancora, e si manifesta, nel momento in cui si viene in contatto per la prima volta con qualsiasi sostanza. Il riconoscimento e l’ascolto attivo dei Campanelli d’Allarme dell’organismo è estremamente utile per evitare di cadere nella malattia. Il libro spiega inoltre come l’inversione della scala percettiva del dolore e del piacere, sta alla base dell’attrazione che si prova verso i cibi che fanno male.

In questo libro viene anche spiegata l’importanza di utilizzare, anche se moderatamente, una quota di cereali e dei legumi in chicco, assunti a rotazione fra loro, nell’alimentazione quotidiana. In particolare si sottolineano i significativi vantaggi, sulla salute e sui livelli di energia, che si ottengono inserendo nella dieta giornaliera i cereali e i legumi germogliati, descrivendone le semplici modalità di preparazione e di utilizzo.

E’ un libro che sfata in modo sistematico, argomentato e documentato, tutti i grandi miti su cui si basa l’alimentazione degenerativa moderna. E’ un libro che rappresenta il trait d’union fra dieta mediterranea e dieta vegetariana e fornisce consigli utili anche a quei vegani che credono sia sufficiente non mangiare nulla di animale per stare tranquilli sul piano della salute a lungo termine. Essi potranno accogliere favorevolmente i suggerimenti esposti da parte di chi non demonizza o ridicolizza la loro scelta, ma anzi la sostiene.
Nel libro non si parla solo di cosa, ma anche di come, quando e quanto si dovrebbe mangiare per stare bene, fornendo informazioni, metodi e tecniche che di solito non si trovano in altri libri di alimentazione naturale o in internet.

Il libro Mangiar Sano e Naturale contiene:

* 560 pagine formato 17×24
* 240 fotografie a colori
* 70 fra tabelle e figure
* 24 box di approfondimento
* 90 riferimenti a studi scientifici
* 45 ricette base

Prezzo € 24,00
Pubblicazione Macro Edizioni Gennaio 2011

Da: veganic.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: